© 2015 by Davide Mindo

Telefono:

349.1272524

Fax:

0125.53291

Sede Legale: 

Via Galluzia 3, 10010 Banchette (TO)

Sede Operativa: 

Via Vittime di Bologna 10, 10010 Samone (TO)

P.IVA: 

09487970965

Codice Fiscale: 

97732780156

Immagini rilasciate con licenza libera Creative Commons By Associazione Il Diamante - Davide Mindo

La Conferenza Stampa di Presentazione con Inaugurazione Mostra

La Presentazione della Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo 

Come è tradizione, la presentazione della Terza Edizione della Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo di Ivrea si è svolta presso il Palazzo Comunale.

Erano presenti i gonfaloni dei diversi gruppi storici ed associazioni che hanno aderito al progetto dell'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante".

La conferenza è stata moderata dall'editore e giornalista Ennio Pedrini JR, responsabile delle Pubbliche Relazioni della manifestazione già nelle passate edizioni.
La diretta Facebook della conferenza stampa, è stata curata da Media Video Flash, multimedia partner della manifestazione.

Al termine della presentazione del ricco programma, è stata inaugurata la mostra fotografica delle Rappresentazioni di Ivrea e Sordevolo, frutto della collaborazione con la Compagnia di Teatro Popolare della località del biellese rinomata in tutto il mondo per la storica Passione.

Il taglio del nastro è stato eseguito dal Direttore Artistico della Passione di Ivrea Davide Mindo , Celestino Fogliano per la Passione di Sordevolo e l' Assessore alle manifestazioni del Comune di Ivrea Giovanna Strobbia.

Gli ingrandimenti delle foto di Marianna Giglio Tos, Gianni Trezar, Fulvio Lavarino e Nicola Frau inerenti alle precedenti edizioni sono stati affiancati dalle vetrate artistiche delle 14  Stazioni della Via Crucis realizzate dagli studenti dell' Itis Camillo Olivetti di Ivrea guidati dal professor Antonio Frassà.

Alla Chiesa di Santa Croce, sede della mostra, si è giunti in corteo accompagnati dai tamburi del Gruppo Storico del Canavese "IJ Ruset" ed una volta spalancato l'antico portone, i presenti sono stati avvolti dal fascino dei canti liturgici eseguiti dal Coro della Cattedrale diretto da Paolo Bersano.

In occasione dell'inaugurazione della mostra è stato proposto un suggestivo quadro vivente  per la presentazione del nuovo personaggio del Gruppo Storico del Canavese "IJ Ruset", ovvero Palaynus de Advocatis, Vescovo Conte del 1300 che ha concesso gli statuti a diversi borghi dell’ eporediese.

Nella Chiesa gestita dalla Confraternita di Santa Croce, sono stati esposti anche l'opera "Crocefisso con Cristo" realizzata in terracotta da Alessandro Actis di Rodallo e i due quadri appositamente realizzati da Santo Lipani, che da ben tre anni prende parte alla manifestazione in veste di figurante ed ha voluto traslare in pittura due momenti di massima emozione della rappresentazione. 

La mostra fotografica realizzata in questa occasione verrà ampliata ad ogni edizione della Passione di Cristo al fine di costituire una memoria storica della manifestazione.

 

#La Sacra Rappresentazione a San Savino 

Foto di Gianni Trezar